Notiziario

di ADI

Alla periferia occidentale della Germania, nel cuore dell’Europa, a due passi dal Lussemburgo e da Strasburgo, la città di Saarbrücken ospita un ateneo che vuol trasformare la sua posizione geografica in vocazione scientifica. I piani di riorganizzazione presentati dal governo di grande coalizione chiedono infatti all'università di sviluppare il carattere europeo e di accentuare l'internazionalizzazione della propria offerta formativa. Il risultato è la cancellazione a sorpresa di tutte le cattedre di italiano.

Questa proposta è in evidente contrasto con le linee guida che dovrebbero garantire all'università di sviluppare un profilo innovativo, orientato al futuro e capace di attirare a Saarbrücken i [... di più]

 

di CdI

Apertura di un’Antenna consolare a Saarbrücken. I tedeschi disposti ad aiutare gli italiani. Il Ministero degli Affari Esteri continua a fare orecchio da mercante. Disinteresse provoca disinteresse e nel frattempo il Governo della Saar annuncia la chiusura della cattedra d’Italianistica a Saarbrücken.

Al lupo, al lupo! Da anni è denunciata pubblicamente la fuga istituzionale dell’Italia dalla Saar, il Land tedesco al centro di una delle più importanti macroregioni europee, che comprende Saarland, [... di più]

 

di Gerardo Petta

È incredibile, ma la maggior parte dei parlamentari eletti all’estero ci ha traditi, votando a favore della legge di stabilità che toglie molti milioni di euro all’emigrazione, a cominciare dalla scuola.

A dir la verità, la scuola italiana all’estero non è una priorità del governo Renzi come non lo è stata di quelli che l’hanno preceduto e dei nostri parlamentari eletti oltre confine. I tagli sono [... di più]

 

di Amoretto Machera

Questa potrebbe essere la radiografia più perfetta dell’amministrazione comunale della nostra capitale: passare sopra tutte le porcherie possibili ed immaginabili pur d’intascare mazzette e fabbricarsi case e ville.

Non è semplice: occorre una buona pistola! No, non la Berretta: quella fa soltanto rumore e non combina niente! La pistola di cui parliamo è quella meccanica che serve per ingrassare, ungere [... di più]

 

di CdI

Soddisfazione del Governo federale per la decisione della Corte europea

No ai sussidi sociali tedeschi per una disoccupata dell’Unione. Lo decide la Corte di giustizia europea. La Germania non deve pagare ad una disoccupata rumena. Soddisfazione del governo [... di più]

 

di Calogero Ferro

Consolati. La prenotazione online, in alternativa all’appuntamento per telefono o di persona, è stata introdotta cinque anni fa

Le elezioni dei Comitati degli italiani all’estero, che si dovevano tenere il 19 dicembre 2014, sono state rinviate al 17 aprile 2015. In quella data sarà eletto il nuovo Comites di Francoforte. Il [... di più]

 

di Luciano Barile

Europa - Perversione di un economia UE che non esiste

Il comune uomo della strada in Germania è influenzato dalla lettura dei quotidiani tedeschi, i quali un giorno sì e l'altro pure indirizzano pesanti attacchi contro la politica monetaria della Bce. I [... di più]

 

di Giorgio Brignola

Entro il 2016, la nuova legge elettorale dovrebbe essere una realtà.

Con la futura normativa, gli italiani potranno “rifondare” un Parlamento differente negli uomini e negli intenti. Anche i Connazionali all’estero avranno l’opportunità d’essere equiparati, almeno [... di più]

 

di Egidio Todeschini

Né condannato né assolto il titolare svizzero della Eternit benché l’emanazione di amianto abbia fatto morire migliaia di persone

Scontata la reazione dei parenti delle vittime della Eternit. Tutto si aspetta-vano, tranne il nulla derivato dalla decadenza del processo a Stephan Ernest Schmidheiny, il magnate svizzero originario [... di più]

 

di Mauro Montanari

Europa - Il motto del semestre della presidenza italiana della Unione europea inneggia all’ottimismo, anche se i problemi restano

"Per aspera ad astra" (dalle difficoltà al successo) è il motto per il semestre italiano in una Europa che sta incontrando effettivamente grandi difficoltà. La presidenza, iniziata il 3 [... di più]

 

di Aldo Magnavacca

Germania - Parte l’accordo di governo tra i Verdi, Die Linke e i Socialdemocratici

La Turingia è uno dei Länder più piccoli della federazione tedesca e conta poco più di due milioni di abitanti. Dopo la seconda guerra mondiale fu incorporata nella Germania comunista. Vi è quindi [... di più]

 

di CdI

Germania - Secondo uno studio attuale, gli stranieri che vivono in Germania pagano più tasse e contributi sociali di quanto ne ricevano in forma di sostegno sociale

Gli stranieri che oggi vivono in Germania portano un sostanzioso surplus nelle casse dello Stato. A questo risultato è arrivato uno studio del Centro di ricerche per l’economia europea su incarico [... di più]

 

di Mauro Montanari

Germania - Elezioni Comites. Necessità di informare meglio o disinteresse

Come una doccia fredda, la notizia del rinvio di alcuni mesi delle elezioni dei Comitati per gli Italiani all’estero- Comites (si parla esattamente del prossimo 17 aprile del 2015, ma a questo punto [... di più]

 

di Riccardo Nanini

Germania - Intervista a Giovanni Pollice (IG BCE), presidente dell'associazione „Mach' meinen Kumpel nicht an!“

Chi non l'ha mai vista, l'enorme mano gialla sul lato nord del palazzo del sindacato IG BCE, a destra scendendo il Bremer Damm? “È stata una mia idea metterla”, sottolinea soddisfatto. “Cinque [... di più]